© 2023 Van Clair srl
P.IVA 02715380065

Tutta l’importanza dell’immagine e della grafica

VanClair
Condividi su:

 l’importanza dell’immagine e della grafica: “La crisi è un’opportunità per ridare valore all’autenticità. Il momento che stiamo attraversando è turbolento, ma offre anche un’opportunità unica di sistemare ciò che nel sistema è sbagliato, recuperando una dimensione più umana. Ed è bello vedere che, in questo senso, siamo tutti uniti. Questa è forse la lezione più importante che possiamo imparare da questa crisi”. Giorgio Armani ha messo nero su bianco, prima di molti, un pensiero che deve essere quello comune: in momenti difficili e inediti nella storia bisogna prendersi del tempo per rivedere, riprogettare e occuparsi di ciò che è veramente importante. 

Approfittare, in un certo senso, della crisi che si sta vivendo. Non chiudersi, non isolarsi, ma sfruttare la condizione diversa dal solito per capire su cosa puntare davvero. E poi farlo con forza. Per molti occuparsi dei punti deboli significa rivedere la comunicazione; visto che tutto – o comunque molto – passa dalla vista, dall’immagine, è importante prendere coscienza dell’importanza della grafica e della comunicazione visiva in questo periodo di emergenza sanitaria e di cambiamento forzato. L’immagine ha un’importanza fondamentale per la comunicazione ed è la figura del Graphic Designer quella davvero preziosa da avere in azienda o a cui appoggiarsi all’esterno: è utile per ottenere dei risultati di vendita e di fatturato. Quindi per centrare obiettivi concreti, veri. Il Graphic Designer non è semplicemente il professionista che studia e crea le grafiche: il suo lavoro inizia dall’analisi nel dettaglio della strategia comunicativa. Ogni azienda ha la sua, lui può studiarla su misura. La comunicazione è parte di un processo e di uno studio molto più complicati di quanto si pensi, che vanno integrati a monte in una strategia di marketing che abbia la capacità di trasmettere in modo immediato e chiaro il messaggio. Ci si riesce attraverso immagini e grafiche ben precise. Ognuno le sue, ogni società nel suo modo e con i suoi tempi.  Si è capito con il tempo che la grafica è essenziale per la comunicazione. Lo è diventata ancora di più con i social, il web, i messaggi veloci. Ma mai come in questo momento così difficile e “diverso”, inedito, grazie a ciò che si può vedere (e a volta basta davvero uno sguardo) possono nascere opportunità per innovare e rinnovarsi. La sfida e la motivazione saranno l’impulso per raggiungere nuovi traguardi.

error: Content is protected !!