© 2023 Van Clair srl
P.IVA 02715380065

Diversità e inclusività negli eventi aziendali

VanClair
Condividi su:

Cosa contiene l'articolo - Diversità e inclusività negli eventi aziendali

Cosa si intende per evento inclusivo

Un evento inclusivo è un momento di condivisione organizzato dall’azienda per promuovere e incoraggiare la partecipazione e il coinvolgimento di tutti gli ospiti.

L’obiettivo è creare un ambiente confortevole per tutti gli invitati, facendoli sentire accettati, rispettati e valorizzati indipendentemente dalle differenze di background, etnia, genere, abilità, orientamento sessuale o fattori differenti.

Perché organizzare un evento inclusivo

Gli eventi aziendali inclusivi contribuiscono a creare ambienti di lavoro più integrati, promuovendo la diversità e assicurandosi che ogni collaboratore si senta valorizzato, con una maggiore produttività come conseguenza.

Secondo i risultati ottenuti dallo studio di McKinsey, gli ambienti di lavoro più diversificati e inclusivi risultano maggiormente produttivi: i risultati, infatti, hanno evidenziato come le realtà con un numero maggiore di collaboratori di etnie differenti aumentino le prestazioni del 35%.

Un ambiente di lavoro produttivo si ottiene attraverso la promozione di una cultura aziendale diversificata, equa e rispettosa delle differenze: lo stesso principio si dovrà tradurre anche negli eventi aziendali.

Se è vero che idee e talenti differenti favoriscono la creatività, discussioni e punti di vista possono essere condivisi, non solo nell’ambiente di lavoro, ma anche durante l’evento stesso.

Temi inerenti a diversity e inclusion possono far parte di un progetto più ampio: dall’evento, infatti, si può partire per organizzare una serie di iniziative in ottica di reputation ed employer retention, con l’obiettivo di promuovere i valori aziendali.

Come organizzare un evento inclusivo

  • Mettere in luce le diversità presenti in azienda: durante la pianificazione dell’evento, bisogna considerare quali sono le diversità aziendali da prendere in considerazione. In questo modo, si potrà lavorare sulla rappresentanza di ognuna, coinvolgendo ad esempio speaker o ambassador di etnie, generi, abilità e background differenti.

 

  • Puntare su una comunicazione inclusiva: è importante promuovere una comunicazione inclusiva da adattare prima, durante e dopo l’evento, eliminando qualsiasi termine discriminatorio e verificando che l’intera comunicazione sia accessibili a tutti i partecipanti.

 

  • Accessibilità agli spazi: durante l’organizzazione dell’evento, bisogna assicurarsi che gli spazi scelti siano accessibili a tutti gli ospiti, optando per strutture adeguate a persone con disabilità fisiche o proponendo, ad esempio, l’aggiunta della partecipazione virtuale.

 

  • Celebrare la diversità: è consigliabile optare per scelte che includono le diverse tradizioni culturali, come la condivisione di case study di successo o il racconto di storie con esperienze di vita particolari.

 

  • Spazi coinvolgenti: è importante prevedere spazi attivi per tutti gli ospiti, con l’obiettivo di incoraggiare ognuno a condividere opinioni ed esperienze personali.

 

  • Menù personalizzato: prevedere diverse opzioni alimentari consente di soddisfare tutte le esigenze legate alla dieta o a motivazioni religiose.

 

  • Feedback finale: al termine dell’evento, è opportuno raccogliere il feedback di tutti i partecipanti, con l’obiettivo di migliorare le prestazioni per gli eventi futuri.

 

Noi di Van Clair ci impegniamo a offrire i migliori servizi in base ai desideri di chi ci sceglie: scopri come organizzare un evento aziendale inclusivo e contattaci per avere maggiori informazioni. Riceverai una consulenza gratuita con le soluzioni più adatte alle tue esigenze.